Downton Abbey Italia Wiki
Advertisement
Downton Abbey Italia Wiki

Template:EpisodioL'episodio 2.01 è il primo episodio della seconda stagione di ᴅᴏᴡɴᴛᴏɴ ᴀʙʙᴇʏ. È andato in onda per la prima volta il 18 settembre 2011 su ITV nel Regno Unito.

Sinossi[]

Novembre 1916. Le aspettative di Robert in merito alla guerra vengono disilluse, mentre Matthew, di ritorno dal fronte, ha una novità per la famiglia Crawley. Sybil vuole rendersi utile e Branson si fa avanti. La contessa madre tenta in tutti i modi possibili di evitare la riduzione del numero di camerieri per via del conflitto, mentre la situazione di Thomas ha una svolta.

Trama[]

Sentendosi escluso dallo sforzo bellico, Robert Crawley è felice quando riceve una lettera che gli suggerisce di ricevere il colonnello dei volontari locali ed è entusiasta della prospettiva di poter finalmente combattere per il suo paese. L'incontro, però, si rivela essere il contrario delle sue aspettative: Robert non andrà al fronte.

Isobel informa Lord e Lady Grantham che il figlio Matthew è tornato dal fronte in licenza e ha intenzione di visitare Downton in tempo per il concerto. Sentendo la notizia della sua visita, Lady Edith non perde tempo nel dire a Mary che Matthew non sarebbe venuto solo.

Sybil, sconvolta dalla morte di tanti giovani al fronte, decide di diventare infermiera ausiliaria e si iscrive al tirocinio a York. Determinata ad avere un ruolo anche nello sforzo bellico, Edith impara a guidare grazie a Branson.

Al concerto di beneficenza per raccogliere fondi per l'ospedale, Mary incontra Matthew per la prima volta da quando è partito per la guerra e la famiglia viene presentata a Lavinia Swire, la sua fidanzata. Un sestetto d'archi suona Salut d'Amour di Elgar. Due giovani donne distribuiscono piume bianche ai giovani che non hanno aderito allo sforzo bellico: una è data a William, che si mortifica. Robert, indignato, le manda via dal concerto. Un'altra viene data a Branson, a cui non importa niente.

Nel frattempo, nella sala della servitù, il signor Carson sta cercando di compensare il fatto di avere un solo cameriere, e la signora Hughes teme per la sua salute. William vuole disperatamente fare la sua parte, ma non desidera turbare suo padre arruolandosi. La signora Patmore e Daisy sono sorprese quando viene chiesto loro di insegnare a Sybil come fare una torta; la O'Brien si prende molta cura di Lady Cora nel tentativo di alleviare la sua coscienza sporca.

John Bates torna dal funerale di sua madre a Londra e scopre che gli sono stati lasciati molti soldi dalla mamma e che potrebbe essere in grado di ottenere il divorzio dalla sua ex moglie. Lo riferisce ad Anna e i due, felicemente, si baciano. A Downton arriva una nuova cameriera, Ethel Parks, una donna ribelle.

La signora Hughes sente per caso una notizia inquietante quando un'ospite inaspettata si presenta a Downton: la moglie di Bates. Ella minaccia il marito di annunciare la verità sulla morte del signor Pamuk, in cui è coinvolta anche Anna. Bates, per salvare la reputazione di Downton e della sua Anna, dà le dimissioni, lasciando Robert molto deluso.

Branson non riesce più a trattenere i suoi sentimenti per Sybil e le dice ciò che sente prima che lei parta per fare l'infermiera. Ella non può accettarlo subito, non sapendo se prova lo stesso per lui. Mary informa la famiglia di aver incontrato Sir Richard Carlisle, il proprietario di giornali "scurrili" e un profittatore di guerra: vorrebbe che visitasse Downton.

Avendo visto il personale di suo figlio alle prese con un solo cameriere, la contessa vedova Violet Crawley fa ogni sforzo per impedire che il maggiordomo di Isobel, il signor Molesley, e il cameriere di Robert, William, vengano chiamati per il servizio militare.

Quando Matthew torna al fronte crea un'improbabile alleanza con l'ex cameriere di Downton, Thomas. Quest'ultimo si rende conto che l'unico modo per uscire dalla guerra è farsi male: dunque, si lascia sparare alla mano dai nemici, sollevandola in aria sopra la trincea.

Cast[]

Navigazione[]

Questa pagina è collegata con il rispettivo articolo sulla wiki inglese.



Advertisement