Downton Abbey Italia Wiki
Advertisement
Downton Abbey Italia Wiki

Template:EpisodioL'episodio 5.01 è il primo episodio della quinta stagione di ᴅᴏᴡɴᴛᴏɴ ᴀʙʙᴇʏ. È andato in onda per la prima volta il 21 settembre 2014 su ITV nel Regno Unito.

Sinossi[]

Febbraio 1924. In villaggio si vuole erigere un memoriale di guerra e la questione crea tensioni tra Robert e Carson. Il segreto di Edith è "meno segreto" di prima, mentre Cora scopre la verità sul passato di Baxter, che è stata convinta da un innamorato Molesley a parlarne. Daisy inizia a studiare e un'ospite si comporta sgarbatamente a tavola. Il comportamento di Jimmy si ritorce contro di lui.

Trama[]

Edith è in bicicletta e arriva vicino a Yew Tree Farm, dove osserva da lontano sua figlia di circa due anni che gioca con i vestiti che la signora Drewe deve appendere a uno stendibiancheria e, più tardi, entra a farle visita. Robert esce dal salotto della tenuta, quando si imbatte nella piccola Sybbie, che continua a chiamarlo "asino" per via di un gioco di "attaccare la coda all'asinello". La signora Hughes comunica alla signora Patmore che sabato sarà il trentaquattresimo anniversario di matrimonio di Lord e Lady Grantham, in modo tale da potersi organizzare preparando una torta. Jimmy ha ricevuto una nuova lettera dalla donna per cui lavorava precedentemente, Lady Anstruther. L'addetta dell'ufficio postale ha chiesto un appuntamento a Robert, perché desiderano parlare con Carson: vogliono erigere un memoriale di guerra per i caduti della contea. Thomas vede la signorina Baxter e chiede se sa qualcosa su Anna e Bates, ma lei risponde di non sapere nulla: non vuole più fare la spia per lui da molto tempo ormai. Intanto, ella inizia a parlare con Molesley, appena arrivato nella sala.

Lord Grantham sta avendo un colloquio per il memoriale di guerra, durante il quale gli viene comunicato che vorrebbero che Carson, conoscendo decisamente più persone tra i caduti rispetto a Robert, presiedesse il comitato. Il maggiordomo rimane senza parole, però dice di volerci riflettere. Più tardi, a Daisy giunge un pacchetto. Carson rivela alla signora Hughes di sentirsi imbarazzato per essere stato anteposto a sua signoria in merito al memoriale, perciò sta riflettendo molto a riguardo. La governante, poco dopo, annuncia a Lady Edith che mentre pulivano la camera azzurra hanno riscontrato un dizionario di tedesco appartenente al signor Gregson. Lei è nostalgica, comunque le chiede di porlo sul suo comodino. Alla consegna dei premi nella scuola del paese, è presente Lady Rose, assieme a Tom, Edith, il signor Drewe e la signorina Bunting. Timothy Drewe chiede a Lady Edith di parlare e i due fissano un appuntamento. Robert è giù di morale perché non hanno scelto lui a presiedere il comitato, perciò ne parla alla sera con Mary. Baxter incontra Thomas per le scale e lo saluta cercando di evitarlo, ma lui si pone in modo tale da ostruire la strada e dice di essere stanco di aspettare, mentre lei risponde di essere stanca di essere vessata. Barrow le ricorda che lui le ha procurato quell'impiego e lei sapeva cosa avrebbe voluto in cambio, ma lei non parla. Poco dopo, la signora Patmore vede Daisy nella penombra con dei manuali di aritmetica e contabilità e le chiede gentilmente che cosa voglia fare, aggiungendo "A me lo puoi dire". Dice che a scuola era un disastro coi numeri e se non inizia a studiare non potrà mai lavorare alla fattoria come desidera il signor Mason. Intanto, Molesley si colora i capelli per sembrare più giovane agli occhi di Baxter.

La mattina dopo, Robert dice a Carson che può accettare l'incarico, se lo desidera, ma il maggiordomo risponde che rimarrebbe rammaricato se Lord Grantham non lo desiderasse davvero. Cora afferma che ne sarebbero felicissimi. Edith parla con Drewe e gli chiede se secondo lui va troppo tempo a trovare Marigold. Lui aveva capito la vera parentela tra lei e la piccola già quando gli aveva chiesto di tenerla, perciò aggiunge che la moglie crede che venga spesso perché ha un debole per lui. Le dice che, poiché non vuole che si sappia, deve trovare il modo "di vivere la verità senza dire la verità". Anna e Bates parlano allegramente in sala domestici e appena Molesley vede che Thomas si avvicina per parlare con Baxter, le propone di andare a prendere una boccata d'aria prima del gong e lei risponde che lo farebbe volentieri. Violet invita Lady Shackleton a pranzare con lei, Isobel, il dottor Clarkson e Lord Merton, perché la contessa ha notato che quest'ultimo è ormai vedovo e sembra che trovi piacere a stare con la cugina Isobel, dunque vorrebbe aiutarlo a superare la situazione difficile in cui si trova, specialmente coi figli. Molesley chiede a Baxter quale sia il problema con Thomas e lei spiega brevemente il fatto che lui pensa che sappia qualcosa su Bates. Il collega risponde che il signor Barrow userebbe ogni azione del valletto di Robert per tentare di liberarsene (d'altronde, è questo uno dei suoi obiettivi fin da quando c'era la O'Brien: liberarsi di Bates). Mentre parla, Molesley muove la testa in maniera strana e la cameriera personale si preoccupa, ma non nota il diverso colore dei capelli; perciò lui le chiede: "Signorina Baxter, voi quanti anni mi date?", lei risponde: "Non lo so, forse 52?". Molesley rimane perplesso e deluso e lei, perciò, domanda quanti ne ha. Lui risponde "51". Cora ha ricevuto un biglietto da Lady Anstruther, che si è autoinvitata per un tè.

La signora Hughes, Carson e la signora Patmore parlano in un salottino e questi ultimi due non capiscono a cosa serva a Daisy imparare quelle materie, mentre la governante non ci vede nulla di strano e dice che le cuoche devono saper gestire le spese e, poi, non sanno se farà sempre la cuoca. Rose vuole invitare Sarah Bunting, per evitare che Tom si senta escluso. Mary si confida con Anna in merito alla sua situazione sentimentale complicata. Tony Gillingham (di cui si occupa Bates, come valletto) è ospite a Downton e decide con Tom e Mary di andare a cacciare una lepre per la signora Patmore. Spratt non serve con piacere il cibo al dottor Clarkson, probabilmente perché sarebbe un attentato alla sua autorità. Carson si reca all'ufficio postale, mentre Thomas minaccia di rivelare a sua signoria il segreto di Baxter, se non collabora. Lei non risponde, ma è molto turbata e non sa cosa fare. Robert, Carson e Violet notano qualcosa di strano nel nuovo colore di capelli di Molesley; Jimmy vede Lady Anstruther e gli viene chiesto di preparare la stanza Princess Amelia.

Molesley incoraggia Baxter a raccontare la sua storia a sua signoria, perché sarebbe peggio se lo facesse prima Thomas: dunque lei si reca da Cora e confessa che "qualche anno fa lavoravo a Londra come cameriera personale della signora Benton. I signori Benton abitavano a Ovington Square. Rimasi a servizio per sei mesi fino a quando... io... io... presi dei gioielli di proprietà della padrona: una collana, un paio di braccialetti ed alcuni anelli. Dissi che un ladro si era introdotto dalla finestra, però non fui creduta. Giunsero a me poche ore più tardi, c'erano le mie impronte dappertutto. E a peggiorare la situazione... io non restituii mai i gioielli rubati, perché ormai non li avevo più. Andai in prigione, ho scontato tre anni" (Sono state omesse le risposte di Cora per una questione di linearità); il dialogo viene interrotto da Robert che irrompe nella stanza. Tuttavia, Baxter non ha ancora detto tutto: lei sa che non ha rubato di sua spontanea volontà. Di sotto, Molesley dice alla collega che spera che non abbia omesso nulla e lei non risponde, ma aggiunge che un giorno racconterà la storia anche a lui, ma teme di perdere la sua stima e dice di essere sicura che accadrà. Lui dice che non succederà, perché "io sono dalla vostra parte, anche se non mi credete ancora". Anna dice che, poiché Lady Anstruther aveva annunciato di avere problemi col motore, il suo autista ha controllato ma non ha trovato nulla di strano; Thomas dice sottovoce a Jimmy che è venuta davvero per lui, allora.

La Bunting non piace molto alla famiglia, né agli ospiti: è una donna che ha delle sue idee e non omette alcun dettaglio se qualcosa non le piace. Dice indirettamente e sgarbatamente che ci sarà un motivo se Lord Grantham non è stato scelto a presiedere il comitato. Carson, durante il silenzio arrecato dall'osservazione della Bunting, interviene comunicando a Robert che l'apporto di sua signoria è richiesto, poiché gli è stato da poco annunciato che lo vorrebbero come loro mentore. Robert è sollevato e anche Cora, sebbene sia visibilmente furioso per via delle parole dell'ospite. Isobel afferma di gradire quando i giovani si battono per i loro principi, dopo che Violet ha chiesto di rifoderare le spade e proseguire la cena. Carson vede Lady Anstruther infilare un biglietto nella tasca di Jimmy mentre la sta servendo, perciò glielo comunica poco dopo. Thomas lo difende, dicendo che non poteva certamente darle uno schiaffo sulla mano e che voleva solo rammentargli che lui aveva lavorato per lei tempo addietro. Dopodiché, il maggiordomo dice alla signora Hughes che ha convinto il comitato a dare un ruolo a sua signoria, altrimenti non avrebbe accettato. Dopo cena, la Bunting chiede di scendere per ringraziare il personale e chiede informazioni sull'organizzazione dei servizi a chi è presente in cucina, dunque a Baxter ed Anna. Daisy osserva con ammirazione l'ospite, che considera essere una persona intelligente, essendo insegnante. Cora dà una sistemata a Thomas, che è intervenuto per parlare della signorina Baxter, ma lei annuncia che ha già detto tutto. Gli dice chiaramente che non capisce perché abbia proposto di porre un'ex carcerata in casa sua e gli lancia un ultimatum: se vuole usare il passato di una persona contro la stessa, dovrebbe iniziare a riconsiderare il suo futuro in quella casa, ammesso che ve ne sia uno. Carson dice a Molesley di rimediare coi capelli, che hanno ora riflessi bluastri, perciò lui va a lavarseli. Edith piange con il dizionario di Michael in mano, ma quando si corica nel letto lo lancia via, non accorgendosi che è caduto nel camino e sta prendendo fuoco mentre scivola sul pavimento. Tony propone a Mary di passare del tempo assieme, per rendersi conto se stanno bene. Lei è inizialmente titubante, ma poi accetta a patto che nessuno lo venga a sapere.

Thomas accompagna Jimmy in camera di Lady Anstruther e si assicura che non passi nessuno. Più tardi, vede improvvisamente del fumo uscire dalla camera da letto di Lady Edith. Dunque bussa alla porta e la apre improvvisamente, quando si ritrova in una stanza invasa dal fuoco con la lady stesa sul letto. Lui si precipita a prenderla in braccio e la conduce fuori, dando l'allarme in casa. Robert e Tom cercano i secchi di sabbia, mentre Mary porta fuori i bambini con Tony. Rose corre a chiamare la signora Hughes e le cameriere, mentre è necessario avvertire i pompieri. Thomas conduce Edith fuori da casa. Lord Grantham apre le porte di tutte le camere per invitare tutti ad uscire, tra cui quella di Lady Anstruther, che è a letto con Jimmy. Robert li fulmina con lo sguardo e comunica di lasciare la stanza. Tom tossisce mentre prova a spegnere il fuoco con una pompa dell'acqua e Robert, appena ritornato, prende il suo posto dicendogli di andare fuori. I vigili arrivano assieme a Drewe, che lavora con loro. Fuori casa, Lady Anstruther dice ad un irritato Robert che partirà di mattina, mentre Cora ringrazia Thomas e gli dice che non prenderà provvedimenti in merito al suo posto di lavoro, dopo l'atto eroico appena compiuto. Anna e Bates giungono dal cottage per assicurarsi che stiano tutti bene. Lord Grantham dice a Carson che James deve trovare un altro impiego e gli consiglia di dargli buone referenze, perché non desidera pettegolezzi. I vigili escono dalla tenuta annunciando che solo la camera di Lady Edith è distrutta, perciò tutti possono rientrare. La signora Hughes riferisce alla lady che può dormire nel vestibolo di Lord Grantham, ma rimane perplessa quando la vede parlare turbata con Drewe.

Cast[]

Navigazione[]

Questa pagina è collegata con il rispettivo articolo sulla wiki inglese.

Advertisement