Downton Abbey Italia Wiki
Advertisement
Downton Abbey Italia Wiki

Template:EpisodioL'episodio 5.08 è l'ottavo episodio della quinta stagione di ᴅᴏᴡɴᴛᴏɴ ᴀʙʙᴇʏ. È andato in onda per la prima volta il 9 novembre 2014 su ITV nel Regno Unito.

Sinossi[]

1924. Sono in corso i preparativi per il matrimonio di Rose, ma le tensioni familiari da entrambe le parti minacciano di farlo fallire. La situazione di Edith e Marigold sta andando avanti felicemente, ma Robert resterà all'oscuro di tutto? Denker rivela un lato inaspettato della sua personalità, che causa problemi soprattutto al nuovo cameriere Andrew. Il memoriale ai caduti in guerra sta per essere inaugurato e la signora Patmore è ancora triste, ma Lord Grantham ha un'idea. Branson prende una decisione straziante e le nuvole temporalesche che si sono adunate su Anna e Bates potrebbero esplodere.

Trama[]

La signora Patmore e Daisy hanno preparato una bellissima torta per il matrimonio di Lady Rose e si prendono i complimenti della signora Hughes. Il 25 dello stesso mese ci sarà l'inaugurazione del memoriale e la cuoca ha fatto sapere che non ci sarà, perché per lei sarebbe doloroso non vedere il nome di suo nipote Archie. Molesley vorrebbe visitare qualche museo di Londra visto che non ne ha mai avuto l'occasione e Baxter afferma di volerlo accompagnare. L'ispettore Vyner è tornato per parlare con i signori Bates e comunica loro che Alex Green ha usato violenza con alcune donne, specialmente piccole fisicamente e aggiunge che la persona con cui ha parlato il valletto prima di morire è bassa, quindi questo scagionerebbe Bates. Tuttavia, l'ispettore lancia un'occhiata ad Anna; la governante le dice, quando Vyner se ne va, che stanno solo cercando di intimorirli e Carson rimane perplesso per questa affermazione. A Dower House, è tornato il principe Kuragin, che vorrebbe sapere se Violet desidera stare con lui per il resto dei suoi giorni, tuttavia lei non è in grado di rispondere al momento.

Il giorno della partenza, Spratt nasconde una valigia a Denker, ma sia lei che la contessa madre se ne accorgono e lo smascherano miseramente. Anche a Downton Abbey sono tutti pronti per recarsi a Grantham House.

Giunti sul posto, un nuovo cameriere di nome Andrew (soprannominato Andy) li aiuterà. Hugh e Susan MacClare arrivano a Londra e lei annuncia di non voler dormire con lui, nonostante sia tutto organizzato. Tuttavia la signora Hughes risolve rapidamente la sistemazione delle stanze. A cena si parla e si scambiano opinioni; Lord Sinderby non approva il divorzio mentre Susan non è molto d'accordo del matrimonio di sua figlia con Atticus. Più tardi, Violet dice ad Isobel, riferendosi a Lord Merton, che le opportunità nella vita sono molte e che non bisogna lasciarcele sfuggire, perché potrebbero non ripetersi più. Daisy è invitata da Baxter e Molesley a visitare dei musei a Londra.

Lord Grantham ha in mente qualcosa e chiede cortesemente alla cuoca di venire all'inaugurazione del memoriale. Anna è sottoposta ad alcune verifiche e viene posizionata al fianco di altre quattro donne: entra un uomo che controlla loro il volto e se ne va. Denker cerca di attirare l'attenzione di Andy e la signora Patmore sospetta qualcosa. Atticus è all'addio al celibato e sta tornando in camera: viene inseguito da una donna, ma lui cerca gentilmente di liberarsene, con successo. Poco dopo, nella sua camera, la stessa donna bussa ed entra, lasciando la porta aperta. Ella cala le bretelle del vestito per rialzarle pochi istanti dopo e uscire dalla stanza. Atticus è perplesso (Lady Flinthisre - Susan - aveva mandato una lettera indirizzata alla donna in questione e ad un "fotografo" che ha immortalato la scena nella stanza per poi portare gli scatti a Rose e tentare di sabotare il matrimonio).

Tom, Rose, Mary ed Edith stanno mangiando assieme e quest'ultima consegna alla quasi-sposa una busta contenente le foto. Rose è sconvolta e anche gli altri. Tom le dice di chiamarlo per parlare e Mary la accompagna a telefonare, mentre Branson dice che Lord Sinderby non è favorevole alle nozze, quindi sospetta che sia stato lui ad organizzare il tutto. Denker chiede a Carson se Andy può avere un permesso, cosa che aveva già chiesto la sera prima spinto da lei stessa. Baxter, Molesley e Daisy stanno facendo una passeggiata al St. James Park dopo aver visitato delle mostre, quando vedono Rose litigare con Atticus e si spostano per non creare imbarazzo. Baxter afferma che non si può stare tranquilli finché non si ha l'anello al dito e, ridacchiando, Molesley le chiede se a lei piacerebbe "stare tranquilla": la cameriera personale risponde "Può darsi".

Atticus discute col padre sulla faccenda delle foto e lui afferma di non essere molto d'accordo col matrimonio per via della nazionalità e della religione di Rose, sebbene gli sembri una ragazza rispettabile, ma afferma che non farebbe mai una cosa del genere; dice al figlio: "Mi conosci così poco". Daisy, dopo la visita ai musei coi due colleghi, sente che sarebbe bene continuare a studiare a Londra, avendo a portata di mano gallerie, musei e quant'altro e desidera dare i giorni di preavviso. Shrimpie parla con Susan e dice che non tollererà altri scherzi: lei finge di non capire, ma lui ha compreso la verità e le dice che se il matrimonio salterà, lui dirà a Rose che è colpa di sua madre.

Tom ha deciso di partire, probabilmente dopo Natale, con grande tristezza di Mary. Intanto, Denker, appena tornata con uno stanco Andrew, sta canticchiando e ballando ubriaca nella sala domestici di Grantham House e Baxter sta cercando di fermarla, mentre la signora Hughes arriva e Daisy propone un caffè per calmarla; la governante risponde che vale la pena provarle tutte. In cucina, la cuoca sta piangendo e la giovane Daisy accorsa per il caffè se ne domanda il motivo: la signora Patmore, allora, spiega che sentirà tanto la sua mancanza una volta che se ne andrà da Downton. Denker si è messa a dormire, mentre Thomas chiede ad Andy dove sono stati e lui risponde innervosito che Denker lo ha portato per due sere di fila in un locale di gioco d'azzardo e lui aveva perso diversi soldi mentre la signorina non aveva sborsato nulla: ella chiedeva solo da bere e stava seduta al bancone. Barrow dice di aver capito e che la prossima volta verrà con loro. Andy non vuole che ci sia una prossima volta, ma Thomas lo spinge a fidarsi di lui.

Il grande giorno del matrimonio è giunto e Susan, in chiesa, prima dell'arrivo della sposa, comunica che lei e Shrimpie stanno divorziando (con sgomento e forte disapprovazione di Lord Sinderby) e aggiunge che questo "scandalo" potrebbe coinvolgere anche la famiglia Aldridge. Lady Sinderby ringrazia per l'informazione e si reca dal marito irritato, dicendogli che se proverà ad agire in un minimo modo per fermare il matrimonio, lo lascerà. Intanto, Shrimpie dice alla figlia Rose che Lord Sinderby è innocente, ma non afferma che è stata la madre a far scattare le foto, perché saperlo le rovinerebbe le nozze e la vita in generale; al ricevimento, Tony e Mabel vanno a salutare e fare gli auguri e annunciano a Mary e Tom che si sposeranno a dicembre. Lady Sinderby invita tutti a Brancaster Castle, che il marito ha preso per una battuta di caccia. Carson incontra Mary con un'aria triste nei corridoi e lei gli spiega che la vita cambia e anche le persone mutano e il maggiordomo dice che, se si può permettere di affermarlo, Lord Gillingham non era abbastanza per lei. Continuano a parlare un po' e lei ringrazia profondamente il vecchio amico. Thomas, Andy e Denker sono nel locale e Barrow fa una partita a 21, vincendo e dicendo ad Andrew, che vorrebbe restituirgli i soldi in futuro, di riscuotere la somma; dopodiché va a dire ad un uomo che lavora lì che Denker si vanta di aver imbrogliato più volte un certo signor Shute per poi aspettare fuori finché non entra un cliente, e pretende da bere gratis per aver portato un nuovo giocatore. Intanto, Denker vede che i due se ne vanno e smette di bere per raggiungerli, ma quell'uomo, adesso, le chiede il conto. La signora Hughes giunge nella camera di Lady Mary per chiamare desolatamente Anna: l'ispettore Vyner è arrivato per arrestarla. Dunque scendono sotto e cercano di fare di tutto per fermarli, ma la giovane e innocente signora Bates ha già le manette e la stanno portando via. Bates è irritato e addolorato, e gli altri presenti vorrebbero fare qualcosa, ma in vano.

Tornati a Downton Abbey, Carson sta inaugurando il memoriale e subito dopo viene suonato un silenzio in segno di rispetto. Dopodiché, prima che tutti se ne vadano, Lord Grantham prende la parola e dice che è presente un ulteriore piccolo monumento di un uomo che non era di Downton, perciò non è presente nel suo memoriale, ma che è andato volontario in guerra: chiama la signora Patmore (che rimane a bocca aperta); tutti seguono Robert che scopre il marmo su cui è scritto "In memoria del sacrificio del soldato semplice Archie Philpotts". La cuoca è commossa. Mentre la gente si congeda, Robert sente la piccola Marigold dire ad Edith: "In braccio, in braccio". Gli avrà ricordato qualcosa?

L'aiuto-cuoca parla con la signora Patmore e col signor Mason del nome di William sul memoriale, per poi annunciare che ha cambiato idea e resterà a Downton Abbey. Tutti ritornano nella tenuta e Mary comunica a Bates che secondo lei Anna non verrà condannata e lui è della stessa opinione; Isobel e Violet parlano di Lord Merton e di Kuragin, sebbene la signora Crawley sia indecisa sul da farsi e la contessa madre sappia già che non può stare con un uomo sposato; Edith dice a Tom che le mancherà molto e lui ricambia; la signora Hughes è abbattuta per Anna, e Carson la incoraggia, dicendole che è necessario andare avanti con ottimismo; Robert dice a Cora di aver capito che Marigold è figlia di Edith e Michael Gregson, ma non dirà nulla né a Tom, né a Mary, né a nessun altro. La accoglierà, anzi, come una vera nipotina.

Cast[]

Navigazione[]

Questa pagina è collegata con il rispettivo articolo sulla wiki inglese.


Advertisement