Downton Abbey Italia Wiki
Advertisement
Downton Abbey Italia Wiki

Template:EpisodioL'episodio 6.03 è il terzo episodio della sesta stagione di ᴅᴏᴡɴᴛᴏɴ ᴀʙʙᴇʏ. È andato in onda per la prima volta il 4 ottobre 2015 su ITV nel Regno Unito.

Sinossi[]

Maggio 1925. Il matrimonio di Carson e della signora Hughes si avvicina rapidamente e il grande giorno porterà anche alcuni ospiti inaspettati. Nel frattempo, Edith si riconnette con una vecchia conoscenza, che viene in suo aiuto nel momento del bisogno; a Dower House, Spratt ha qualcosa da nascondere e Denker è sulle sue tracce. Le tensioni aumentano per l'acquisizione dell'ospedale, il che spinge Isobel ad offendere un amico.

Trama[]

La signora Hughes e la signora Patmore parlano del matrimonio. La sposa mostra alla cuoca il suo abito, un semplice vestito da giorno. Violet fa visita a Robert per cercare di portarlo dalla sua parte nella "guerra civile" dell'ospedale.

Edith torna a Londra per vedere il suo editore: qui incontra Herbert Pelham, con cui si organizza per prendere qualcosa insieme quella sera alle sette. Intanto, Edith licenzia il signor Skinner. Per via del troppo lavoro, ella dimentica dell'appuntamento e quando vi si reca in ritardo spiega a Bertie la questione: lui si offre di tornare in ufficio con lei per aiutarla. Devono mettere insieme la rivista prima della scadenza alle 4 del mattino del giorno successivo. Audrey collabora.

Anna confida a Mary che potrebbe essere incinta e le comunica anche dell'abito da sposa della signora Hughes. La signora Patmore ordina un vestito per la governante, ma quando esso arriva, risulta essere un semplice abito grigio. Mary dà ad Anna il permesso di far provare alla sposa i cappotti da sera di Cora in modo che possa avere un aspetto più appropriato.

Thomas al colloquio

Thomas al colloquio

A Dower House, Spratt ammira la sua collezione di francobolli, quando un uomo bussa alla porta; più tardi, egli riceve notizie dal sergente Willis: il nipote di Spratt è in fuga. Il sergente interroga il maggiordomo e Denker sul giovane e dicono di non saperne nulla. In realtà, Spratt sta nascondendo il nipote, quello che aveva bussato alla porta. La collega lo aveva capito, ma non dice nulla al sergente, affermando che può mantenere un segreto quando vuole. Il maggiordomo dice che è quello il punto: lo vuole?

Thomas si presenta ad un altro colloquio in una casa un tempo grandiosa. Tuttavia, dopo aver visto quanto sia vuota e deprimente, rifiuta il lavoro. Daisy e il signor Molesley studiano insieme per l'esame: lui le dice che i Drewe hanno consegnato il loro avviso per la Yew Tree Farm.

BE

Edith e Bertie al termine del lavoro

ChelsieW

Il discorso di Carson per la signora Hughes

Cora va a trovare Isobel, Lord Merton, Violet e il dottor Clarkson per continuare la guerra dell'ospedale. Ella torna stressata e Mary non ha il tempo di dirle che ha dato alla signora Hughes, alla signora Patmore e ad Anna il permesso di prendere in prestito un vestito. Quando Lady Grantham si reca, dunque, in camera, pensa che le domestiche stiano rubando i suoi abiti e le congeda furiosamente. Mary, più tardi, affronta sua madre per il trattamento dato loro. Alla sera, la contessa va nel salottino della governante, dove è presente anche la cuoca, per scusarsi. Regala un soprabito alla signora Hughes, dicendo tristemente di aver sbagliato a comportarsi in quel modo con delle persone che sono da sempre fedeli alla famiglia e augura loro la buonanotte, affermando che l'ultima cosa che vuole è rovinare le loro nozze, quindi insiste per farle tenere l'abito. Tutto è dunque pronto per il giorno seguente: Baxter passa la notte a sistemare il soprabito alla sposa, Carson prepara una valigia per il viaggio e tutti si assicurano che i due non si incontrino.

La mattina del matrimonio è finalmente giunta: Andrew porta dentro casa i fiori per i vestiti degli uomini, mentre la governante è a letto e si guarda attorno emozionata. La signora Patmore le porta un caffè, mentre Anna e Baxter entrano nella stanza e quest'ultima dice che sono lì per vestire la sposa: la Hughes risponde: "Uh, una frase che non avrei mai pensato di sentire". Ridono tutte e quattro. Mentre Carson si "esercita" a dire la formula che dovrà recitare quando porrà l'anello al dito della governante, Molesley gli porta una rosa con l'erica da mettere all'occhiello. Il maggiordomo non ha, però, alcun cerimoniere a cui dare gli altri fiori, perciò nomina sul momento Molesley stesso e ad Andrew (per poi aggiungere Thomas che sente la conversazione e chiede di poter prendere parte anche lui).

Finita la celebrazione, le porte si aprono e una musica scozzese li accompagna all'esterno, dove si baciano sotto i chicchi di riso. Contemporaneamente, uscendo dalla chiesa, Isobel cerca di fare "pace" con il dottor Clarkson, che inizia a riconsiderare la sua posizione con sgomento di Violet, che era stata da lui appoggiata fino a poco tempo prima.

Tom Branson ritorna

I domestici vedono Tom e Sybbie

Tom e Sybbie

Tom e Sybbie

Al ricevimento nella scuola, Carson fa un discorso: "Prima di accomodarci, ritengo di avere il diritto, in quanto sposo, di spendere qualche parola. Non sarò prolisso, ma mi sembra giusto sottolineare il fatto che sono il più felice e il più fortunato fra gli uomini: che una donna dotata di tale grazia e fascino abbia deciso di rimettere la sua felicità nelle mie indegne mani va al di là dell'umana comprensione". Gli invitati ridono e brindano "Alla sposa e allo sposo". Subito dopo, un'altra voce si aggiunge con il brindisi "Alla sposa e allo sposo": è Tom con Sybbie. Tutti sono sorpresi e felici e Branson annuncia che desidera rimanere a Downton per sempre, perché durante la sua assenza ha capito che quella è casa sua. I cuginetti George, Sybbie e Marigold si abbracciano.

Cast[]

Advertisement