Downton Abbey Italia Wiki
Advertisement
Downton Abbey Italia Wiki

Template:EpisodioL'episodio 6.05 è il quinto episodio della sesta serie di ᴅᴏᴡɴᴛᴏɴ ᴀʙʙᴇʏ. È andato in onda per la prima volta il 18 ottobre 2015 su ITV nel Regno Unito.

Sinossi[]

Maggio 1925. Neville Chamberlain visita Downton Abbey per cena e viene coinvolto nel piano di Violet per "salvare" l'ospedale. Il pasto termina con una catastrofe inaspettata e una profonda preoccupazione da parte di tutti. Andy trova un confidente inaspettato mentre aiuta il signor Mason a trasferirsi a Yew Tree Farm. Edith incontra di nuovo Bertie Pelham a Londra; Spratt con riluttanza viene in aiuto di Denker. La signora Hughes cerca di fare del suo meglio per rendere felice il marito in cucina, mentre i sospetti di Mary su Marigold vengono risvegliati dopo aver sentito un commento sconcertante sulla bambina da sua nonna.

Trama[]

Mary e Tom discutono del futuro di lui, che ha intenzione di mettere un'officina di riparazione auto ai margini della tenuta con accesso al villaggio.

Il signor Mason si trasferisce finalmente a Yew Tree Farm con l'aiuto di Daisy e della signora Patmore, poiché i Drewe se ne andranno entro un paio di giorni. Andrew chiede di andare con loro quando si recano a trovarlo, poiché, quando può, vorrebbe rendersi utile nella fattoria. Il signor Mason domanda alla nuora di andare a vivere con lui, mentre dà ad Andrew alcuni libri da leggere sull'allevamento dei maiali. Tuttavia, il ragazzo non sa leggere ma non vuole dirlo a nessuno per non andare in imbarazzo: lo saprà solo Thomas, che decide di aiutarlo. Dopodiché, Andrew si scusa per il trattamento che gli ha riservato.

Edith e Bertie

Edith e Bertie a Londra

Edith riceve un messaggio da Bertie Pelham. Ella ha intenzione di andare a Londra per incontrarlo e intervistare nuovi editori; dunque i due si vedono e fanno assieme una passeggiata.

Talbot gareggia con Charlie Rogers e Lady Mary odia l'idea di innamorarsi di un'altra persona che ha a che fare con le macchine, dopo la tragica morte di Matthew dovuta ad un'automobile, ma contro un tale sentimento che è l'amore, è difficile badare a questi particolari.

Violet informa Robert che il Ministro della Sanità verrà a far loro visita per controllare le condizioni degli ospedali in seguito alla Prima Guerra Mondiale. La vedova lo aveva convinto a venire a Downton per portare il signor Chamberlain a schierarsi con lei. Nella sala domestici, Baxter viene chiamata a York dal sergente Willis per testimoniare al processo di un "ex conoscente" e sarà accompagnata dal signor Molesley. Mentre Mary, Edith e Tom sono via, Sybbie, George e Marigold devono accontentarsi di nonna Cora e di "Asino" Robert. La coppia mostra ai nipoti i luoghi che hanno visitato e la sfinge egiiana attira l'attenzione di Sybbie; Robert spiega che la sfinge è una creatura che conosce dei segreti che non rivela a nessuno, e Lady Grantham aggiunge ridendo che è un po' come Nonna Violet.

A Dower House, quest'ultima e Isobel ricevono una lettera da Clarkson e la contessa madre rimane stizzita: convoca Spratt affinché faccia venire Denker, che poi critica con rabbia per aver chiamato il dottor Clarkson "un traditore" e decide di licenziarla. Isobel rimane con gli occhi sgranati dopo le reazioni della cugina Violet. A York, Phyllis Baxter e Joseph Molesley si presentano a corte, ma la cameriera personale non deve più testimoniare, giacché Peter Coyle aveva cambiato la sua dichiarazione da "non colpevole" a "colpevole". Phyllis è sollevata, ma dall'altro lato si era ben preparata a parlare contro l'uomo che le aveva rovinato la vita. Molesley, con aria seria, si offre di andare a spingere Coyle a dichiararsi di nuovo innocente così lei potrà testimoniare: a questa proposta, entrambi scoppiano a ridere mentre si preparano per tornare a Downton. Intanto, la signora Hughes fa del suo meglio per rendere felice il marito con la sua cucina, ma ha ancora bisogno di miglioramenti; così Carson si rivolge alla signora Patmore per dare dei consigli alla moglie. La sera, Cora è nella sua stanza e teme la cena con il signor Chamberlain. Mentre Robert continua a sentire dolori allo stomaco, la moglie suggerisce di annullare il pasto, ma secondo lui non è necessario.

Pessimo raccolto

"Pessimo raccolto!"

Di mattina, uscendo dal cottage, Anna si preoccupa per il bambino e racconta al marito che, nell'antichità, quando i contadini avevano un buon raccolto, urlavano "Pessimo raccolto" in modo che gli dei non si sentissero invidiosi della loro fortuna e lo distruggessero. Bates, allora, urla la stessa cosa riferendosi al piccolo in arrivo. Intanto, Spratt è stato a parlare con Lady Violet per convincerla a tenere Denker. La contessa madre dà una seconda possibilità alla sua cameriera.

Cena

Il disastro alla cena di Chamberlain

A cena, si tiene la prevedibile discussione con il signor Chamberlain. Robert è silenzioso e sta visibilmente male, tuttavia nessuno se ne accorge giacché sono tutti impegnati a parlare dell'ospedale. Ad un certo punto, Lord Grantham si alza e chiede di smettere di litigare perché non si sente bene; detto ciò, inizia improvvisamente a sputare sangue, causando lo sgomento di tutti i presenti: i suoi familiari si alzano dal tavolo per aiutarlo. Carson chiama subito il medico e dice a Baxter ed Anna di portare su i cappotti delle signore e di Lady Edith, mentre la signora Patmore e la signora Hughes pensano a come rendersi utili e scelgono di portare su del caffè. Mentre portano Robert all'ospedale, Violet e Cora parlano nervosamente ed esce fuori una rapida frase su Marigold che Mary, lì vicino, riesce ad ascoltare. La tarda serata avvolge la tenuta, silenziosa. Tra la servitù c'è tensione, nessuno parla: c'è chi beve un caffè, chi cuce qualcosa, chi legge, chi non fa nulla. Sono tutti nella sala della servitù, tranne Carson che arriva per comunicare che Lord Grantham è stato operato (gastrectomia) e ora sta riposando: Lady Grantham rimarrà all'ospedale, mentre Lady Mary e Lady Edith rincaseranno.

Cast[]

Advertisement