Downton Abbey Italia Wiki
Advertisement
Downton Abbey Italia Wiki

Michael Gregson è stato un editore ed editore per The Sketch, una rivista con sede a Londra.

1920-1921[]

Michael scrive a Lady Edith Crawley almeno due volte per offrirle di pubblicare la sua rubrica sulla rivista che egli dirige, The Sketch. Molti componenti della famiglia Crawley incoraggiano Edith ad accettare la proposta del signor Gregson, mentre suo padre Robert è riluttante poiché ritiene che il giornalista voglia solo approfittare del nome e della posizione di Lady Edith. Nonostante ciò, la giovane va a Londra e incontra Michael, con cui va poi a cena al Rules: è durante quella serata che ella sceglie di accettare la sua offerta.

Michael è evidentemente innamorato di Edith fin da subito e la incoraggia ad esprimere sempre la propria opinione e a fare le proprie scelte, dal momento che è felice di vedere una donna averne la possibilità. Quando, però, Edith scopre che il signor Gregson è sposato, intende prendere le distanze e dare le sue dimissioni, provando disgusto dall'essere corteggiata da un uomo che ha già moglie. In ogni caso, Michael intende spiegarle la faccenda: egli ha amato moltissimo sua moglie, Lizzy, la quale, purtroppo, oramai si trova in manicomio da anni e non lo riconosce più; Michael ha avuto bisogno di molto tempo per accettare che Lizzy "se ne fosse andata" senza poter più ritornare indietro. Non può chiedere il divorzio perché i malati di mente non hanno alcuna responsabilità in merito ai problemi coniugali. Eppure, il signor Gregson dice ad Edith che non può nemmeno lontanamente immaginare quanto sia felice di leggere i suoi articoli e di incontrarla, quindi esprime la speranza che non dia le dimissioni. La lady ora conosce la verità e, dunque, decide di restare.

Nel settembre 1921, Edith viene a sapere che Michael sta facendo una vacanza non lontano dal Duneagle Castle, la tenuta dove lei e la sua famiglia stanno per recarsi. Lady Mary diventa immediatamente sospettosa di lui, mettendo in dubbio le sue intenzioni. Edith e Michael si incontrano quando egli viene invitato a cena a Duneagle, dopo che Lady Cora ha espresso il desiderio di incontrarlo nonostante le riserve di Robert. Quando Edith gli chiede il vero motivo per cui è venuto in Scozia, egli rivela che vorrebbe conoscere la sua famiglia perché, se ci fosse riuscito, probabilmente lo avrebbero accettato più facilmente e, qui, professa il suo amore per lei. Professa il suo amore per lei. Edith, comunque, non riesce a vedere un lieto fine per la loro storia.

Matthew invita Michael ad accompagnarlo a caccia. Le loro conversazioni convincono Matthew del profondo amore e dell'onestà di Gregson nei confronti di Edith. Matthew, dunque, parla a Mary della sua impressione, ma questo non influenza l'opinione della sorella di Edith. Entrambi sono convinti che Michael le chiederà di sposarlo. Mentre, però, Michael è a pesca con Matthew, gli rivela il segreto della sua povera moglie e della sua incapacità di divorziare da lei, rivelando quanto sia sconvolto e arrabbiato perché la legge non può permetterglielo. Matthew, a questo punto, trova che le prospettive del futuro legame di Michael con Edith siano inaccettabili, poiché tutto ciò che lui potrebbe offrirle sarebbe la parte dell'amante. Dunque Matthew istruisce efficacemente il signor Gregson a porre fine al suo corteggiamento. Michael è affranto ma comprende che è la cosa giusta da fare. Quando ne parla alla lady, ella è convinta che quello non è per nulla il loro ultimo incontro e gli rivela che il suo amore è ricambiato. I due, quindi, vanno felicemente a ballare insieme.

1922-1923[]

Michael si riunisce con Edith a King's Cross per la prima volta dalla vacanza della famiglia in Scozia, poiché lei e il resto della sua famiglia erano in lutto per l'improvvisa morte di Matthew Crawley. I due trascorrono del tempo assieme a Londra, partecipando a delle feste (a una delle quali partecipa l'autrice Virginia Woolf) oppure stanno assieme nell'appartamento di Michael.

Michael, determinato a trovare un modo per sposare Edith, esegue delle ricerche con successo: rivela ad Edith che in alcuni paesi, come Grecia, Portogallo e Germania, c'è la possibilità di divorziare dal coniuge in manicomio. Per questa ragione, sceglie di andare per un certo periodo in Germania, in maniera tale da diventarne cittadino, cosicché possa avere il diritto di divorziare da Lizzy. Edith è colpita e lusingata di sentire che un uomo è disposto a soggiornare in un paese non ben visto dai britannici per poter sposare lei. Michael, nel frattempo, è anche ansioso di guadagnarsi l'approvazione del padre di Edith se vuole avere un futuro con lei; ella dice che a sua madre piace ed è convinta che anche Robert lo accetterà dopo averlo conosciuto. Quando Michael va a cenare a Downton Abbey, però, Robert lo evita in tutti i modi, sentendo che sua figlia potrebbe fare di meglio. Alla fine, Michael inizia a guadagnarsi il rispetto di Lord Grantham dopo aver salvato lui, Lord Gillingham e John Bullock dal gioco sporco a poker di Terence Sampson; Robert stringe la mano a Michael, profondamente grato per averlo salvato.

Edith visita di nuovo Michael a Londra mentre lui si sta preparando a partire per Monaco di Baviera per finalizzare il suo cambio di cittadinanza. Egli pensa di scrivere un romanzo mentre si trova in Germania: gli sarebbe sempre piaciuto farlo, ma non aveva mai avuto il tempo di iniziare. Michael fa firmare a Edith un documento legale che le darebbe un maggiore controllo sui propri beni mentre è via. A questo punto, i due si baciano e trascorrono la notte insieme. Nessuno viene a saperlo, tranne la zia di Edith, Rosamund, che lo scopre per caso grazie alla sua cameriera che aveva visto rientrare in casa Edith la mattina presto.

Tempo dopo la partenza, Edith comincia a non ricevere più notizie da Michael e si preoccupa; Cora cerca di rassicurarla, dicendole che probabilmente è impegnato. Nel frattempo, emergono nuovi dettagli: l'ultima volta che Michael è stato visto era uscito per una passeggiata serale dopo essersi registrato nel suo albergo a Monaco. Non è mai rientrato. La redazione dello Sketch assume un investigatore privato, ma nemmeno lui riesce a trovarlo. Le preoccupazioni di Edith non fanno che peggiorare. Cora è certa che avrebbero già saputo se fosse successo qualcosa di terribile, mentre anche Robert esprime anche la sicurezza che Michael stia bene. Edith, purtroppo, si turba ancora di più quando scopre di essere incinta del figlio di Michael.

Nell'estate del 1923, Michael non è stato ancora trovato, ma Edith ha appreso che Gregson aveva litigato con una "banda di duri" la sua prima notte a Monaco, precisando che erano abbastanza conosciuti e indossavano camicie marroni. Nel frattempo, Edith ha dato alla luce sua figlia coperta da Lady Rosamund: quest'ultima aveva detto alla famiglia di Edith che avrebbe desiderato passare qualche mese in Svizzera con sua nipote per "imparare il francese", così nessuno sospetta di niente, tranne Lady Violet. La bambina, Marigold, è stata data in adozione a Ginevra. Edith, sapendo che potrebbe ereditare tutto ciò che Michael aveva se dovesse essere morto, sente di dover dare qualcosa alla piccola. Decide, quindi, di tornare indietro e reclamare la bambina, quindi di farla crescere in una fattoria vicino a Downton, accudita da Timothy Drewe e sua moglie Margie.

1924[]

Nel 1924 Michael non è stato ancora trovato. La figlia di Gregson e di Edith, Marigold, viene cresciuta dalla famiglia Drewe, ma Edith ha difficoltà a stare lontana da lei. Il signor Drewe, nel frattempo, rivela alla lady di aver capito che la piccola è sua figlia già quando gli aveva chiesto di tenerla, ma assicura che non dirà nulla a sua moglie, per limitare lo scandalo. La signora Hughes trova un manuale di tedesco con la firma di Michael Gregson fuori posto; all'inizio pensa di darlo a Lady Grantham, ma invece lo porta direttamente a Edith, che le chiede di portarlo nella sua camera da letto. Una di quelle sere, a letto, Edith piange sulla fotografia di Marigold e getta, addolorata e arrabbiata, il dizionario di tedesco nel fuoco, scatenando un incendio. Questo viene domato prima che si verifichino danni significativi.

Robert, in seguito,dice a Cora che con ogni probabilità Gregson è morto. Quando Edith viene a sapere dall'ufficio di Michael che potrebbero essere vicini a scoprire cosa è successo veramente, lo dice a suo padre.

Dopo un po' di tempo, Edith riceve la notizia che Gregson non solo è morto, ma da diversi mesi. Secondo Robert, Michael è stato coinvolto nel Bierkeller Putsch ed è stato ucciso dalle camicie brune di Hitler. I suoi resti sono stati ritrovati solo di recente, poiché ci è voluto molto tempo per ristabilire l'ordine in città. Robert riferisce a sua moglie Cora che Edith ha ereditato la casa editrice di Gregson ed ella sottolinea la generosità di Michael mentre Robert ipotizza che si siano amati moltissimo.

Quando Edith accompagna Rose, Tom e Mary a pranzo prima del matrimonio di Rose, è al Rules, lo stesso ristorante dove Edith aveva trascorso il suo primo appuntamento con Michael.

Cora viene a conoscenza della verità su Marigold e si adira con Rosamund e Violet che, pur sapendo la verità, non avevano riferito nulla a lei in quanto madre di Edith. Nonostante ciò, Cora fa sì che Edith faccia crescere Marigold a Downton. Man mano che passa il tempo, anche gli altri membri della famiglia vengono a sapere che la bambina è figlia di Edith e Michael Gregson: coloro i quali lo sapranno per certo sono Robert, Tom e Mary, ma probabilmente la voce è giunta anche alle orecchie di molti altri nella casa.

Navigazione[]

Questa pagina è collegata con il rispettivo articolo sulla wiki inglese.

Advertisement