Downton Abbey Italia Wiki
Advertisement
Downton Abbey Italia Wiki

Lady Rose MacClare è la figlia più giovane di Hugh e Susan MacClare, marchesi di Flintshire.

Biografia[]

Lady Rose è la figlia più giovane di Hugh e Susan MacClare; nipote di Agatha e Louisa, sorella minore di James e Annabelle, cognata del marito di Annabelle, pronipote di Lady Violet Crawley, moglie di Atticus Aldridge, nuora di Daniel e Rachel Aldridge e madre di Victoria Rachel Cora Aldridge.

1920-1921[]

A Violet è stato detto che Rose "odia Londra", motivo per cui verrà a stare a Downton, finché suo padre finirà il suo lavoro a Londra e loro potranno andare nella loro tenuta di campagna in Scozia. Tuttavia, quando arriva e viene a sapere che Lady Edith Crawley sta organizzando un viaggio a Londra, desidera andarci anche lei, con grande sorpresa di Violet. La spiegazione di Rose è che sta pianificando una sorpresa segreta per sua madre, ma non dice cosa. Più tardi, anche Matthew Crawley deve andare nella capitale inglese. Accetta di stare con Lady Rosamund Painswick, a Eaton Square. Lì, Edith confessa a Matthew che le serve aiuto per controllare Rose, che non sa ancora badare molto bene a se stessa.

Una sera, Rose non si presenta a cena; il maggiordomo di Rosamund fa entrare il tassista che aveva portato Rose chissà dove e restituisce una sciarpa che la ragazza ha lasciato nel taxi. In più, il tassista rivela che Rose è stato con un amico a Warwick Square, per poi andare assieme in un club, il Blue Dragon.

Matthew, Edith e Rosamund si recano sul posto, dove trovano Rose che balla e bacia appassionatamente un ex dipendente di suo padre di nome Terence Margadale. Rosamund costringe quest'ultimo a rivelare a Rose di essere un uomo sposato, mentre Matthew balla con Rose. Dice che Terence la ama e vuole sposarla non appena riuscirà a divorziare dalla sua orribile moglie. Matthew dice che gli uomini che cercano di sedurre le giovani donne spesso descrivono le loro mogli come orribili e la convince a tornare a casa di Rosamund, affermando che non avrebbero detto nulla del suo incontro con Margadale se lei non l'avesse più rivisto. Tuttavia, Violet lo scopre comunque dopo aver sentito Rose ed Edith parlare di mantenere un segreto. La contessa madre, quindi, contatta la figlia Rosamund e le fa raccontare tutto fingendo che Edith glielo avesse già detto.

Nel settembre del 1921, Rose viene colta nel mezzo di un'aspra "guerra di parole" tra i suoi genitori  durante il soggiorno dei Crawley al Duneagle Castle. Viene rivelato che il motivo per cui Rose si comporta in modo ribelle è la sua relazione ostile con la madre, che è angosciata e arrogante per una relazione senza amore con il padre di Rose. Più tardi, la giovane è fuori a piangere e incontra Anna e John Bates. La confortano e le offrono una mentina, per nascondere a tutti che avesse fumato. Non solo; in seguito, Rose insegna ad Anna a ballare per il Gillies' Ball. A Rose, con il permesso di Susan e Hugh (una cosa su cui sono effettivamente d'accordo), è permesso risiedere a Downton Abbey mentre Hugh e Susan andranno in India, affinché debutti in società a Londra e per alleviare la tensione madre-figlia.

1922-1923[]

Qualche tempo dopo il settembre 1921, Rose arriva a Downton ed evidentemente si è stabilita nel febbraio 1922. Sentendosi in colpa perché sua madre ha portato con sé la signorina O'Brien in India, decide di pubblicare un annuncio per cercare una nuova cameriera personale per la contessa di Grantham. Quando Edna Braithwaite (che era già stata cameriera a Downton per poco tempo) risponde, Rose e Cora hanno un colloquio con lei a Ripon. Rose incoraggia Cora ad assumerla, ignara del passato di Edna a Downton Abbey e delle sue oscure intenzioni di tornare.

Rose riesce a convincere Anna ad accompagnarla in città e le due si recano in una sala da ballo. La presenza di Rose attira l'attenzione di un giovane di nome Sam Thawley che le chiede di ballare. Durante il ballo, Rose gli mente e gli dice che è una domestica a Downton Abbey. Prima che il ballo finisca, un altro giovane, che desidera anche ballare con Rose, irrompe. È ubriaco. Lei si rifiuta, poiché preferisce ballare con Sam, che la difende e cerca di respingere l'altro uomo, provocando una rissa. Nel frattempo, Jimmy Kent e Anna convincono Rose a scappare prima che arrivi la polizia per interrompere la lite. Più tardi quella sera, Sam si presenta alla porta degli alloggi della servitù. Anna apre e, interdetta, si precipita a comunicare a Rose che Sam lo sta aspettando ed è convinto che lei sia una domestica. Rose decide, con l'aiuto di Anna, di travestirsi da cameriera per parlargli. Finito di prepararsi, scende, lo bacia ma gli dice che la loro relazione deve finire, fingendo che la motivazione sia il suo fidanzamento con un contadino.

Rose accompagna Mary, Tom e Rosamund al Lotus Jazz Club di Londra con Lord Gillingham, un "interesse amoroso" di Mary, e Sir John Bullock. Sfortunatamente, Bullock beve troppo e Rose non si siede con il resto dei suoi parenti ma continua a ballare, si ubriaca e deve abbandonare Rose sulla pista da ballo perché si sente poco bene. Di fronte all'umiliazione, Rose viene salvata dal cantante della band, l'americano Jack Ross, che subito entra e balla con lei. I parenti di Rose, Rosamund in particolare, non sono contenti, perché Jack è sia un intrattenitore che un uomo di colore. Ma a Rose non dispiace affatto, anzi, è completamente affascinata.

Dopo aver appreso dei piani per una festa di compleanno per Robert, Rose decide di invitare Ross e i suoi membri della band a Downton per intrattenere, ma cerca di mantenere il segreto per non rovinare la sorpresa. Mary, dopo la festa, vede Rose e Jack baciarsi nella sala della servitù. La ragazza progetta ancora una volta di andare a Londra per vedere Ross, dove trascorrono un pomeriggio romantico e si baciano di nuovo. Tom in seguito vede la coppia in un bar a Thirsk, quando, in realtà, aveva detto alla famiglia che sarebbe andata a fare acquisti. Mary, informata dall'appuntamento da Tom, parla con la cugina, insistendo sul fatto che non vuole che perda il controllo della sua vita. Rose insiste con rabbia sul fatto che lei ama Jack e non le importa che sia di colore e rivela di aver deciso di sposare Jack, dicendo che vuole "vedere la faccia di sua madre sgretolarsi" quando glielo avrebbe detto.

Mary va a Londra per parlare con Jack, chiedendogli se è sicuro che Rose lo ami, perché non è convinta che sia amore e sospetta che Rose voglia principalmente scioccare la madre, la quale, informa Jack, Rose odia. Jack ammette di amare Rose ma vuole che sia disprezzata dalla società, quindi ha già deciso di non sposarla. In seguito, Rose si arrabbia con Mary, accusandola di essere proprio come sua madre. Mary dice che non lo è e afferma che se ha intenzione di complicarsi la vita dovrebbe farlo per giuste ragioni.

Durante la stagione londinese del 1923, Rose e la sua amica Madeleine Allsopp, figlia di Lord Aysgarth, vanno in discoteca a Londra, dove Madeleine le mostra Freda Dudley Ward, che è l'amante del Principe di Galles (poi re Edoardo VIII). Freda racconta a Rose di una lettera d'amore del principe che è nella sua borsetta su un tavolo. In seguito, l'amante del principe informa Rose che la lettera è scomparsa. Terence Sampson è sospettato e si teme uno scandalo. Rose, sentendosi in colpa, informa Robert della situazione. Lord Grantham, disapprovando il comportamento del principe ma convinto monarchico, è determinato che la famiglia Crawley non avrà parte in uno scandalo per le indecisioni del principe e viene escogitato un piano elaborato per recuperare la lettera, che consiste nello giocare una partita di poker, a cui Sampson è invitato, insieme a Tom Branson, Lord Gillingham, Harold Levinson e Aysgarth.

Durante la partita, Rose, Mary e Charles Blake vanno nell'appartamento di Sampson per cercare la lettera, per mezzo di una lettera che John Bates ha falsificato per loro. Tuttavia, la ricerca porta a nulla. Tornano alla casa londinese, dove la partita è interrotta. A seguito di un'intuizione, Bates insiste per aiutare Sampson con il suo cappotto e riesce a recuperare la lettera da una tasca interna; più tardi, la consegna a Robert, raccontandogli come fosse riuscito a prenderla.

Rose è presentata al cospetto al re Giorgio V, alla regina Mary e al principe di Galles per il debutto in società. Il principe apre il ballo con Rose come gesto di gratitudine, poiché la signora Dudley Ward lo ha informato che il recupero della lettera è dovuto a Rose.

1924[]

Rose convince Lord Grantham a prendere una radio per Downton Abbey (per stare al passo coi tempi e per ascoltare il messaggio del re che si sarebbe tenuto a breve). Si occpìupa, inoltre, di aiutare dei rifugiati russi fuggiti dal loro paese. Più tardi, Rose conosce casualmente Atticus Aldridge, figlio ed erede di Lord e Lady Sinderby. Si incontrano per la prima volta sotto la pioggia quando Atticus si offre di aiutare Rose con i suoi prodotti da forno che ha acquistato per alcuni rifugiati russi. Atticus rivela di avere origini russe, ma la sua fede ebraica si rivela quando Rostov (uno dei rifugiati) esclama che non è russo e non lo è mai stato, dopo che il ragazzo accenna alla fuga della sua famiglia. Questo, però, non infastidisce Rose.

La famiglia Crawley incontra Atticus e i suoi genitori durante una corsa di cavalli, dopodiché la famiglia Aldridge viene invitata a cena a Downton. Rose svela ad Atticus che Edith è scappata e lui le suggerisce di contattare l'ufficio della rivista che ha ereditato. Lady Sinderby si affeziona a Rose, descrivendola come una giovane "piuttosto affascinante" e spera che lei e Atticus si fidanzeranno. D'altro canto, lo stesso Lord Sinderby non è molto entusiasta perché non desidera che suo figlio si sposi con lei, perché i loro figli avrebber avuto un genitore ebreo e una madre anglicana. Dopo essere stati insultati da Larry Grey, Atticus e Rose si avvicinano e si fidanzano.

Il matrimonio avviene a Londra. Il padre di Atticus non è molto soddisfatto, così come la madre di Rose. Rose esprime comunque la speranza di ottenere una benedizione in una sinagoga per rispettare entrambe le parti e guadagnare l'approvazione di Lord Sinderby. Sua madre, tuttavia, cerca di sabotare le nozze, spingendo un inconsapevole Atticus a passare qualche secondo con una prostituta durante suo addio al celibato, il tempo sufficiente per scattare una foto e lasciare che la prostituta se ne vada. Le discussioni di coppia iniziano dopo la ricezione delle foto da parte di Rose, ma la situazione è successivamente risolta, mentre non si sa ancora con certezza chi sia stato a scattare le foto (inizialmente, Atticus accusa suo padre poiché sapeva che non fosse particolarmente felice delle nozze, ma lui è, in realtà, innocente). In una conversazione successiva con sua madre dopo il matrimonio (che ha già una volta tentato di sabotare il matrimonio rivelando il suo imminente divorzio da suo marito a Lord Sinderby, che disapprova tale scelta), Rose capisce che sua madre è la responsabile di tutto.

Rose e Atticus hanno trascorso la luna di miele a Venezia e si uniscono ai genitori di Atticus e alla famiglia Crawley al Brancaster Castle nel Northumberland per la stagione dei galli cedroni. Dal momento che il maggiordomo di Lord Sinderby, Stowell, è ripetutamente scortese con Tom (perché è arrivato a vivere con dei nobili solo per mezzo del matrimonio con una lady, mentre prima era un servo esattamente come lui), Rose spiega a Mary ciò che ha notato. Quando l'amante di Lord Sinderby, Diana Clark, viene indotta con l'inganno a venire a Brancaster con il figlio illegittimo Daniel, Lord Sinderby va nel panico ma Rose prende immediatamente il comando, presentando Diana come una vecchia amica, riuscendo a far capire a Mary e Robert che è tutto falso e che devono aiutarla a fingere. La rapidità di pensiero di Rose si guadagna il rispetto e la gratitudine di Lord Sinderby. Usa anche l'incidente per fare in modo che Stowell, che conosceva il segreto, tratti Tom in modo più rispettoso.

Rose e Atticus partecipano al Natale a Downton Abbey. I due progettano di trasferirsi a New York, dove Atticus ha trovato lavoro nel gennaio del 1925.

1925[]

Rose e Atticus visitano Downton per i festeggiamenti di Capodanno e anche per il matrimonio di Edith con Bertie Pelham.

Robert si lamenta del lavoro di Cora come presidente del Cottage Hospital, perciò Rose lo porta in ospedale per fargli ascoltare la moglie durante una delle riunioni, dove lui guarda la situazione da un'altra prospettiva e con altri occhi, rendendosi conto di quando Cora sia brava a 'parlare e a gestire'.

Rose e Atticus successivamente partecipano al matrimonio di Edith e Bertie la vigilia di Capodanno del 1925. Dopo il matrimonio, la coppia festeggia, a mezzanotte (siamo nel primo di gennaio 1926), a Downton Abbey con la famiglia Crawley.

Personalità[]

Rose è trasgressiva e ribelle, ma non ha mai intenzione di fare del male ed è gentile e dolce. Cerca di portare felicità a Downton Abbey anche in tempi bui. Lei, proprio come la defunta Lady Sybil, è piuttosto frizzante e allegra, completamente aperta a nuove idee e cambiamenti nella società. Rose non desidera disperatamente sposarsi, ma cade perdutamente e ha un matrimonio incredibilmente felice con Atticus Aldridge.

Aspetto fisico[]

Rose è una bella ragazza; riccioli biondo sole, pelle chiara con guance e labbra rosee. Ha una figura snella ed è sempre affascinante, elegante e sorridente. Rose attira l'attenzione di molti uomini con il suo fascino.

Navigazione[]

Questa pagina è collegata con il rispettivo articolo sulla wiki inglese.

Advertisement