Downton Abbey Italia Wiki
Advertisement
Downton Abbey Italia Wiki

Template:EpisodioSpeciale Natale 2012 è uno speciale di Natale di ᴅᴏᴡɴᴛᴏɴ ᴀʙʙᴇʏ, intitolato "A Journey to the Highlands". È l'ultimo episodio della terza stagione. È andato in onda per la prima volta il 25 dicembre 2012 su ITV nel Regno Unito.

Sinossi[]

Settembre 1921. La famiglia si reca in Scozia, nella tenuta di Duneagle Castle nelle Highlands. I marchesi Susan e Hugh mostrano costantemente i loro attriti, così come Lady Rose e la stessa madre Susan. In occasione del ballo al castello scozzese, Anna apprende una danza, mentre la O'Brien incontra uno spirito affine. Edith incontra Michael Gregson. A Downton Abbey, i domestici, Isobel, il dottor Clarkson e Tom Branson vanno alla fiera di Thirsk e alcuni eventi cambiano la situazione di molte persone. La nuova cameriera Edna tiene un comportamento inappropriato con Tom. Lady Mary è in dolce attesa; sarà stata una buona idea andare in Scozia con la famiglia? Probabilmente sì, ma il rientro a casa porterà un evento indesiderato e triste.

Trama[]

Tutto il personale si sta preparando per la partenza della famiglia a Duneagle Castle, tenuta situata nelle Highlands scozzesi. Lì, si trovano i marchesi di Flinthsire Hugh e Susan e la figlia, Lady Rose. Lady Mary è incinta e Matthew è, per questo motivo, preoccupato di farla viaggiare. Lei lo rassicura che starà bene.

Edith riceve notizie dal suo editore, Michael Gregson, il quale le dice che sarà in Scozia proprio nello stesso periodo. Lady Mary risponde sarcasticamente "che coincidenza", mentre Cora propone di invitarlo per conoscerlo; poco dopo, Lady Grantham confessa a Tom Branson che le dispiace che non sarà con loro, ma lui risponde tranquillamente: "Non sentiranno la mia mancanza, non li conosco neppure". In Sala domestici, alcuni membri del personale sperano in un po' di tempo libero e, a proposito, Alfred chiede: "Dato che la famiglia è via, potremo fare qualche strappo?" Jimmy è d'accordo con lui e propone un'uscita. Carson risponde che c'è molto lavoro da fare e la signora Hughes informa le cameriere, che nel frattempo hanno iniziato a ridacchiare vedendo la delusione dei due camerieri, che avranno anche loro diversi compiti. La governante, subito dopo, chiede sottovoce al signor Carson se non può lasciar loro un po' di tempo libero e lui risponde che se porteranno a termine il lavoro da fare, allora ci penserà su.

La nuova cameriera Edna pulisce le camere da letto e trova una foto di Sybil; raccogliendola, la guarda. La signora Hughes si trova di passaggio e non approva l'indiscrezione di Edna; nonostante ciò, la giovane inizia a fare domande su Tom Branson e sulla sua defunta moglie; la governante ritiene che non le riguardi conoscere tali aspetti, ma non può non dire "Era una persona dolce e affabile. Una ragazza molto bella, bella sia dentro che fuori" quando le viene chiesto di Sybil. Edna risponde che a parer suo lei meritava di più, ma la signora Hughes afferma che lady Sybil non desiderava di più e questo è quello che conta. Frattanto, Isobel e il dottor Clarkson prendono il tè e lei lo invita a cenare assieme la sera seguente.

Al castello di Duneagle, Rose sembra molto contenta di vedere arrivare i suoi parenti ed è presto chiaro che c'è tensione tra Susan e Hugh e che Susan stessa è molto severa con la figlia Rose. A cena, i domestici sono attorno al tavolo nel castello scozzese. Qui, il personale viene chiamato diversamente (ad esempio, la O'Brien è cameriera personale di Lady Grantham, dunque viene chiamata signorina Grantham). Dopo aver ricordato che Anna viene chiamata Anna piuttosto che Bates in modo da fermare qualsiasi confusione tra lei e suo marito, Sarah O'Brien dice: "Il che non è corretto. Detesto vedere una cameriera personale declassata". La signorina Wilkins, la cameriera personale di Lady Susan, è d'accordo e lo dimostra affermando: "Concordo pienamente, signorina Grantham. Noi due la pensiamo allo stesso modo. Sono lieta di avere in visita uno spirito affine, dico davvero".

Al piano di sopra, alla cena di famiglia, passa uno zampognaro che fa il giro del tavolo e continua a suonare nei corridoi e Susan informa che avrebbe fatto così tutte le mattine alle otto; intanto, si discute dei piani per la settimana: gli uomini andranno a caccia e le signore a pranzare al lago, dopodiché Lady Rose dice che il "Gillie's Ball" del venerdì è "sempre molto divertente" e sua madre Susan risponde bruscamente "purché non sia troppo divertente", forse riferendosi alle "folli" azioni di Rose a Londra l'anno prima. Lady Edith chiede se può telefonare a Michael e le viene proposto di invitarlo a cena. A Downton Abbey, Jos Tufton consegna un ordine e flirta con la signora Patmore, complimentandosi per la sua cucina. Isobel e Tom Branson, a Crawley House, cenano insieme e lei si complimenta con il giovane per la sua ottima capacità di adattarsi al nuovo ambiente.

Mary dice ad Anna che si è sentita un po' scossa dal treno, ma le chiede di non dirlo a Matthew (non vuole rovinare la sua ultima vacanza prima della paternità). Anna è nervosa per il ballo, dicendo che si sente troppo inglese e non vorrebbe fare brutta figura; la lady risponde che adora le danze scozzesi e che ballerebbe fino all'alba se non fosse in dolce attesa.

Il giorno dopo, Matthew si esercita a sparare e Hugh dice a Robert che Rose non gradisce la compagnia di sua madre, il che implica che c'è tensione tra le due, così come tra Hugh stesso e Susan. Poi gli parla del suo incarico all'estero. Susan parla con Violet del loro trasferimento, ma non sembra affatto impaziente; invece Edith dice che Michael sta venendo a cena e Mary mette in dubbio le motivazioni del signor Gregson, essendo nelle Highlands nello stesso periodo, implicando che è venuto solo per vedere Edith e la sua famiglia.

A Downton, Edna va al Grantham Arms all'ora di pranzo, dopo aver sentito che Tom Branson aveva intenzione di essere lì; dunque lo vede e inizia a parlargli, chiedendo perché non si unisce a loro per cena in Sala domestici piuttosto che stare da solo al piano di sopra. A Thirsk, , Thomas, Jimmy e Alfred visitano il negozio di Jos Tufton per restituire dello zenzero per la signora Patmore e l'uomo menziona la Fiera di Thirsk dove ha una bancarella con altri fornitori. Dice che la fiera prevde "dolci, tiro a segno, Morris' dance". Alfred chiede se possono prendersi del tempo libero e Thomas è d'accordo. Jimmy afferma: "Io vengo soltanto se siamo in gruppo, altrimenti no", chiarendo indirettamente che non vuole rischiare di rimanere solo con Barrow. Jos Tufton dà loro un biglietto da portare alla signora Patmore. Di ritorno a Downton, la cuoca chiede di avere il venerdì pomeriggio libero per recarsi alla fiera di Thirsk: Carson non sa cosa fare perché tutti gli stanno chiedendo di andare alla medesima fiera, perciò non è d'accordo e commenta, prima di andarsene: "Non posso credere alle mie orecchie. Qui si attenta di continuo alla mia autorità!"; la signora Hughes inizia a sorridere per la risposta di Carson e la Patmore le propone di andare tutti assieme, perché potrebbe preparare un vassoio al signor Branson. La collega è d'accordo. Tom sta cenando con sua figlia ed Edna gli chiede se vuole che porti la signorina Sybbie in camera sua, domandandogli: "Vi vergognate di chi siete, o di chi siete stato? È per questo che non cenate con noi?" Tom risponde che non lo è, ma è visibilmente scosso.

A Duneagle Castle, Michael Gregson arriva a cena. Mary dice a Matthew sarcasticamente che Gregson, per andare in villeggiatura, si è portato addirittura il frac. John Bates e Anna stanno facendo una passeggiata fuori dal castello di Duneagle e pianificano di fare un picnic il giorno successivo, imbattendosi in una Lady Rose con gli occhi lucidi di lacrime: la vedono fumare e lei chiede loro di non dirlo a sua madre. Si scusa, dicendo: "Oh, perdonatemi. È che mia madre è stata più sgradevole del solito, questa sera". John risponde "La mia intera infanzia è stata sgradevole, milady. Riuscirete a sopravvivere, come me". Intanto, Susan sente delle voci e chiede a Rose con chi stesse parlando. Bates le dà una mentina per nascondere l'odore del fumo e torna dentro, come ordinato dalla madre. Michael dice a Edith che Matthew gli ha chiesto di andare a caccia con lui il giorno dopo e lei vorrebbe conoscere il vero motivo per cui si trova lì. Lui risponde che voleva incontrare la sua famiglia; Edith risponde che non cambierà nulla e che non riesce ad "immaginare un lieto fine" per loro.

Il dottor Clarkson e Isobel hanno cenato insieme. Il dottore afferma che gli è piaciuto e spera che possano farlo di nuovo, dicendo che è bello poter parlare con qualcuno che capisce il suo lavoro di medico, poiché la signora Crawley era effettivamente sposata con un dottore. La signora Hughes propone al signor Carson di andare alla fiera con loro, ma lui rifiuta dicendo che i domestici non si divertirebbero se lui andasse, giacché passerebbe il tempo a richiamarli e controllarli; cita, dunque, Shakespeare: "Scomoda è la testa di chi indossa la corona".

I domestici discutono della fiera e Thomas si offre scherzosamente di comprare a tutti una bibita. Jimmy chiarisce che non accetterebbe un'offerta del genere, dicendo formalmente: "Grazie signor Barrow, ma posso comprarmela da solo". La signora Patmore mostra alla signora Hughes una camicetta elegante che ha comprato per la fiera, poiché Jos Tufton le ha chiesto di andare con lui. La signora Hughes le ricorda che c'è solo una ragione per cui un uomo chiede a una donna rispettabile di uscire: è in cerca di moglie.

Hugh MacClare, marchese di Flintshire, confessa a Robert di non essere felice con sua moglie Susan; il loro matrimonio è un fallimento. Più tardi, Susan chiede alla O'Brien un consiglio sui suoi capelli e Wilkins è ovviamente scontenta delle attenzioni che riserva al suo "spirito affine". Quella sera, a cena, Violet chiede a Hugh se lui e Susan porteranno Rose con loro in India. Hugh non pensa che dovrebbero, ma che Susan si rifiuta di discuterne. Il giorno dopo, la giovane Lady Rose insegna ad Anna a ballare per il Gillie's Ball.

A Downton Abbey, Jimmy ed Alfred stanno pulendo l'argenteria e Alfred gli dice: "Vacci piano oggi con il signor Barrow. Non dico di strisciare ai suoi piedi, ma non rovinare la giornata a tutti," e James afferma che non è stato lui a chiamare la polizia e va a sedersi su una delle poltrone del salotto e Alfred, tentato dal provarle, vi si accomoda affianco, ma vengono eichiamati dalla signora Hughes. Poco dopo, quest'ultima dice a Branson che non deve portarli tutti alla fiera alle 16:30 se non lo desidera, perché ora fa parte della famiglia. Dice che se qualcuno sta cercando di farlo sentire a disagio riguardo alla sua nuova posizione, è quel qualcuno a sbagliare, non lui.

I domestici della tenuta vanno alla fiera. Jimmy, Alfred, Thomas e Tom hanno in programma di prendere parte ad una gara di tiro alla fune che offre premi in denaro e James lancia una piccola frecciatina a Thomas dicendo: "Troppo rude per il signor Barrow" Ma l'altro dice che può farcela. Edna prende il braccio di Tom e dice che farà il tifo per lui. Ivy e Daisy camminano assieme, decidendo di andare a trovare altre bancarelle, considerando che non amano il tiro alla fune. La signora Patmore e la signora Hughes incontrano Jos Tufton alla sua bancarella, e la governante lo vede mentre si comporta in maniera poco appropriata con l'assistente Lucy, cosa che non viene notata dalla signora Patmore. Joss si complimenta con quest'ultima e dice: "Io amo essere innamorato, signora Hughes, non lo nego. Dovunque e sempre, sono innamorato dell'amore" (perché lui aveva fatto un complimento alla Patmore e la signora Hughes, visibilmente turbata dalla scena vista un attimo prima, aveva risposto: "Eh, voi non siete avaro di complimenti"). La cuoca, sentendo la frase di Jos, risponde ridendo: "Ah, ma che andate dicendo, sfacciato?".

Prima della partita di tiro alla fune, Jimmy fa una scommessa sulla squadra di Downton in seguito alla provocazione di un avversario e all'ultimo minuto chiede a Tufton di unirsi al gruppo: egli è un uomo piuttosto grosso e, con il suo aiuto, la squadra di Downton Abbey vince il tiro alla fune. Osservato dalla signora Hughes, Tufton flirta con due spettatrici. Jimmy inizia a mostrare le sue vincite della scommessa, comprando da bere, ubriacandosi e pagando una partita ad Ivy e Daisy. La signora Hughes parla con Alfred, il quale dice che vede il suo futuro in cucina. Poco dopo, James viene messo alle strette da due uomini che intendono derubarlo e picchiarlo. Thomas, che lo stava seguendo, chiede loro di lasciarlo in pace. Tuttavia, è Barrow quello che poi viene percosso e privato del denaro che ha, mentre urla a Jimmy di scappare e lui esegue, lasciando Thomas al suo destino. Nel frattempo, anche il dottor Clarkson e Isobel sono alla fiera, e lui si sta facendo coraggio per farle la proposta di matrimonio, domandandole se ha mai pensato di sposarsi di nuovo. Lei, per evitare di deludere il suo amico, risponde in maniera molto sottile e con il sorriso in volto: "Voi state pensando di sposarvi, dottore? Perché se così fosse, significa che siete più ottimista di me!". Il dottore chiede: "Perché?"; e Isobel: "Perché... potendo contare su amici come voi, la mia vita è gradevole così com'è e temo che cambiare le cose sarebbe rischioso". Questa risposta lascia il dottor Clarkson spiazzato e silenzioso. D'improvviso, Jimmy arriva, allarmato, a chiamare il medico per comunicare quanto accaduto a Thomas che è ferito e stanco. Quando la signora Hughes chiede cosa sia successo, Thomas non confessa loro che stava salvando Jimmy, ma dice solo che ha avuto una rissa e che gli uomini hanno preso "tutto ciò che avevo, ma non era molto".

A Duneagle Castle, Michael e Matthew stanno pescando e quest'ultimo ascolta la storia della moglie di Gregson. Matthew non approva il suo amore per Edith, dicendo che tutto ciò che può offrirle è la parte dell'amante e, a parer suo, dovrebbe lasciar perdere. In occasione del Gillie's Ball, Rose indossa un vestito molto moderno e la madre Susan se ne lamenta. Viene chiesto un parere a Violet, che dice di non trovarsi nella posizione di criticare, perché ai suoi tempi si usavano "la crinolina, lo stringivita, le maniche a palloncino". Su ordine di Hugh, Rose porta Lady Violet nella sala da ballo e la contessa madre cerca di metterla a suo agio. Susan e Hugh discutono di Rose e lui le dice di smetterla di comportarsi così. Più tardi, la signorina Wilkins porta da bere a Sarah O'Brien, aggiungendo del whisky forte a causa della sua gelosia verso Susan che presta attenzione alla cameriera "rivale" di Downton. Sarah si rende conto di quello che ha fatto e non lo beve, ma non riesce ad avvisare in tempo il signor Molesley, che lo finisce tutto. Dopodiché, lei dice alla signorina Wilkins che è contenta di ciò che ha fatto, poiché significa che non deve mostrare alcuna lealtà nei suoi confronti. Dopo aver detto questo va a parlare con Lady Susan, mentre una scioccata Wilkins le osserva nervosamente. Robert discute in privato con Hugh e gli chiede se il suo matrimonio è sempre stato così difficoltoso. L'altro risponde di no, ma dopo che James (il loro figlio) se ne è andato, e dopo che Annabelle (l'altra loro figlia) si è sposata, si sono resi conto di quanto poco avevano in comune. Nel frattempo, Molesley ha iniziato a ballare in modo selvaggio a causa della bibita che ha bevuto poco fa, sotto gli sguardi paralizzati di tutti i presenti.

Il signor Carson si aggira nel corridoio fuori dalla stanza della signorina Sybbie. Quando la sente piangere, entra, la prende in braccio e la conforta, parlandole affettuosamente. Più tardi la signora Hughes ritorna e vede il maggiordomo con la piccola. Carson sorride e dice che stava pensando a Lady Sybil quando aveva la medesima età, e la signora Hughes risponde sorridendo e guardando verso Sybbie: "Ormai non possiamo che prenderci cura della sua piccolina, ed è bello vedere con quale tenerezza lo fate"; il signor Carson afferma che "non c'è bisogno di andare sul sentimentale, signora Hughes", anche se è chiaro che non lo pensa davvero; dopodiché, aggiunge di voler andare a portare la bambina a dormire un po' e a cercare la tata.

Rose, entusiasta, trascina Anna sulla pista da ballo, dove la cameriera rivela le sue abilità di danza recentemente acquisite, con grande sorpresa di Mary e Bates. Lei dice: "Non è magnifica?" e John risponde: "Sì, è davvero magnifica", sorridendo mentre guarda ballare la sua giovane moglie.

La signora Patmore si reca dalla signora Hughes con un vassoio e iniziano a parlare. Annuncia che Jos Tufton le ha detto che la ama e che non può vivere senza di lei. La signora Hughes sa che deve comunicarle di tutti i flirt che ha visto fare a Jos alla fiera e lo fa, confessando che le dispiace molto. La cuoca sembra rimanere delusa perché porta le mani alla bocca, ma si scopre poco dopo che stava nascondendo una risata, e afferma: "Più lui mi ripeteva come gli piace che sia cotto il roast beef o le uova al tegamino o i pancakes a colazione, più a me veniva voglia di scappare!". La signora Hughes rimane perplessa e chiede: "E se tornasse alla carica?" e l'altra risponde: "Oh, una bella tirata d'orecchi non gliela leva nessuno! Ma come ha potuto fare una cosa simile, signora Hughes? Perché illudere in quel modo una povera donna?". La collega dice: "Ah, lo avete sentito, signora Patmore: Dovunque e sempre, lui è innamorato dell'amore..." Dopo un attimo di serietà, le due donne scoppiano insieme a ridere.

Gregson saluta Edith e dice che è la loro ultima sera insieme. Lei non è d'accordo: ha riflettuto sui suoi sentimenti e non vuole farlo ulteriormente.

Mary balla e inizia a sentirsi stanca, perciò comunica ad un preoccupato Matthew che tornerà presto a Downton. Fa promettergli di restare perché non vuole interrompere la festa in anticipo e perché il suo valletto, Molesley, che ora dorme su una sedia, non è in grado di spostarsi. Così, nel castello, si preparano per il ritorno anticipato di Mary ed Anna, e ad Edna viene chiesto di sistemare la stanza di Mary a Downton. Lei, però, dice di aver programmato di incontrare Tom Branson. Edna ha dunque superato il limite nelle sue azioni e sta offendendo la memoria di Lady Sybil, cosa che né la signora Hughes né il signor Carson, giustamente, accetteranno. I due concordano sul fatto che dovrebbe essere licenziata. Tom chiede alla signora Hughes di darle una buona referenza e la governante è d'accordo, anche se non pensa che Edna sia tagliata per essere una cameriera; gli dice che "Edna vi ha fatto vergognare della vostra nuova vita, ma voi siete stato bravo. Lady Sybil sarebbe molto orgogliosa". Lui non riesce a resistere e risponde, piangendo, che non ce la fa senza di lei, ma la signora Hughes si siede davanti a lui e gli prende la mano, dicendogli di essere forte e di sperare che un giorno incontrerà una persona adatta, che sappia sostenerlo, perché anche Lady Sybil vorrebbe così per lui, ma gli dice di essere se stesso fino a quel momento.

Più tardi, Edna dice alla signora Hughes che non è avvenuto nulla di sconveniente e la governante conferma di essere sicura di questo e aggiunge: "Ma questo stile di vita impone delle regole, Edna, e se tu non sei risposta a rispettarle, allora questa vita non fa per te". Dopo essere scesa dal treno a Downton, Lady Mary va direttamente all'ospedale e chiede ad Anna di avvertire Isobel e di inviare un messaggio a Matthew. Il resto della famiglia lascia immediatamente Duneagle Castle, Hugh chiede di ricevere notizie e li ringrazia per aver accettato di ospitare Lady Rose a Downton Abbey durante il viaggio in India suo e di Susan.

Il signor Carson è molto preoccupato, soprattutto dopo quanto avvenuto a Lady Sybil. Mary è in ospedale in travaglio e chiede a Isobel di telefonare Carson, poiché sa che è preoccupato.

Jimmy va a trovare Thomas, solo nella sua stanza, per vedere come sta. Ha tagli e graffi su mani e braccia, tagli e lividi sul viso, ed è ovviamente ancora dolorante mentre si muove sul letto. James gli dice che si sente in colpa per essere scappato e l'altro risponde che ha fatto bene, altrimenti perché sarebbe andato a difenderlo? Jimmy chiede perché lo stesse seguendo e Barrow risponde: "Il motivo lo sai". Sebbene l'altro sembri un po' a disagio nel sentire questo, piuttosto che arrabbiarsi o andarsene, prende una sedia e si siede un po' più vicino al letto. Risponde tranquillamente: "Non posso darvi ciò che volete". Thomas capisce e gli chiede di restare almeno amici e James accetta.

Mary partorisce senza problemi e il signor Carson riferisce, tranquillizzato, alla signora Hughes e alla signora Patmore che sia la madre che il bambino stanno bene. Tuttavia, si è dimenticato di chiedere se è un maschietto o una femminuccia, perciò corre ad informarsi. In ospedale, Matthew arriva ed è incredibilmente felice di vedere suo figlio e afferma di sentirsi: "come se avessi ingoiato dei fuochi d'artificio". Mary dice che hanno fatto il loro dovere e Downton è salva, perché ha un erede maschio. Si dicono a vicenda quanto si amano, durante una dolce scena familiare, commossa e gioiosa, mentre Matthew confessa: "Tu sarai per sempre la mia Mary, perché la mia Mary è quella vera".

Robert è entusiasta e ripensa ad alta voce, con Cora, Isobel, Violet, Tom ed Edith a tutte le incertezze iniziali tra i due. Tuttavia, contemporaneamente, Matthew non presta la dovuta attenzione alla strada, perché è così felice da non riuscire a concentrarsi alla guida. Proprio a causa della sua distrazione, Matthew non vede che un camion sta venendo contro di lui. Avviene uno scontro, nel quale Matthew rimane ucciso: la sua auto si ribalta e si schianta contro un albero. Lo sguardo del defunto Matthew Crawley è ancora sereno, ma privo di vita.

In ospedale, Mary è seduta sul letto con il suo bambino e Anna è con lei. La neo mamma le dice di comunicare a Matthew di aspettare il suo turno perché lui ha visto il bambino e gli altri no. Entrambe sono beatamente inconsapevoli del destino di Matthew e la terza stagione si conclude con una felice Lady Mary Crawley che culla serenamente il piccolo George.

Cast[]

Navigazione[]

Questa pagina è collegata con il rispettivo articolo sulla wiki inglese.


Advertisement