Downton Abbey Italia Wiki
Advertisement
Downton Abbey Italia Wiki

Template:EpisodioSpeciale Natale 2013 è uno speciale di Natale di ᴅᴏᴡɴᴛᴏɴ ᴀʙʙᴇʏ, intitolato "The London Season". È l'ultimo episodio della quarta stagione. È andato in onda per la prima volta il 25 dicembre 2013 su ITV nel Regno Unito.

Sinossi[]

Estate 1923. Il giorno del debutto in società di Lady Rose è giunto, e l'aiuto che Bates offre alla famiglia dissuade Mary dal parlare dei suoi sospetti sul valletto. Thomas tenta di mettere in difficoltà Tom, e nota che Baxter gli oppone resistenza. Ivy lascia la tenuta, mentre Isobel riceve una proposta da Lord Merton. Carson, consigliato dalla signora Hughes, organizza una giornata a mare per i domestici, che si conclude in maniera alquanto positiva.

Trama[]

Martha e Harold Levinson arrivano prima del previsto a Grantham House, in occasione del debutto in società di Lady Rose. Harold esprime di sentirsi a disagio in Inghilterra, perché non ha mai sentito la necessità di lasciare il suo paese.

Terence Sampson torna inaspettatamente. Continuando ad essere subdolo, la disattenzione di Rose lo porta a rubare una lettera d'amore inviata dal Principe di Galles a Freda Dudley Ward, l'amante del principe. Quando ne viene a conoscenza, il conte mobilita la famiglia per riaverla e prevenire uno scandalo; chiede l'aiuto di Bates, che usa le sue abilità per portare Mary nell'appartamento di Sampson. Per recuperare la lettera, Lady Mary, Rose e Charles Blake irrompono sul posto, ma non recuperano nulla. Più tardi Bates ruba la lettera dalla tasca del cappotto di Terence stesso, e il pericolo è scongiurato.

La signora Hughes trova un biglietto del treno per York, datato allo stesso giorno in cui Green è morto, nella tasca del cappotto di John Bates; preoccupata, lo comunica a Mary e le due decidono di tacere, ma in seguito la lady ha un attacco di coscienza e pensa che dovrebbe rivelarlo. Solo quando Bates recupera, come detto, la lettera riacquistando la fiducia della famiglia, Mary cede e brucia il biglietto.

La tensione continua tra i corteggiatori di Mary. Lei condivide il suo tempo andando in appuntamenti separati con ciascuno. Al ballo per celebrare il debutto di Rose, è sorpresa nell'apprendere da Gillingham che Blake è in realtà "in fila" per ereditare un'enorme proprietà da un cugino, quindi è più adatto a lei di quanto pensasse.

Come ricompensa per tutto il loro duro lavoro, Cora chiede al signor Carson di organizzare una giornata per la servitù. Carson propone alla servitù di andare a visitare qualche museo, ma la signora Hughes nota gli sguardi seri e annoiati dei domestici, che immaginerebbero tutt'altro come giornata di svago; perciò, la governante ha un'idea: va ad attaccare un'immagine del mare alla bacheca del maggiordomo.

Harold si avvicina a una delle amiche di Rose, Madeleine Allsopp. Dopo essersi conosciuti meglio, lei lo incoraggia ad avere una migliore opinione di se stesso e nonostante Harold dica che generalmente socializza solo con ragazze che non si aspettano nulla da lui tranne un braccialetto di diamanti alla fine della relazione, lei gli dice che sarebbe un buon marito e si accordano per tenersi in contatto.

Branson si mette nei guai quando Sarah Bunting chiede di essere portata in giro per Downton Abbey e Thomas li sorprende a gironzolare vicino alle camere da letto al piano di sopra, mentre si affacciano dalla balconata. All'arrivo a Londra, Barrow informa il conte Robert dell'incidente "sospetto".

Lord Merton rivela ciò che prova ad Isobel, mentre Daisy è ammirata dal cameriere di Harold, Ethan Slade. Martha è ammirata da Lord Asgarth. Tuttavia, egli è semplicemente interessato ai soldi della Levinson, perciò lei rifiuta la sua affrettata proposta, dicendo che non ha alcun desiderio di sposarsi, ma lo inviterà a casa sua con qualcuno dei suoi amici ricchi, quelli che desiderano essere sposati con una donna che possieda un certo titolo. Thomas Barrow cerca ancora di spingere Phyllis Baxter ad ascoltarlo, altrimenti lui avrebbe rivelato quanto avvenuto nel suo passato col vecchio lavoro, ma lei resiste, aiutata dal sostegno di Joseph Molesley.

Lady Edith ha avuto la sua bambina, Marigold, in Svizzera: è ora tornata a casa, ma si rammarica di averla lasciata lì. Ignora le opposizioni di Lady Rosamund e decide di lasciarla con uno dei fittavoli di Downton Abbey, Timothy Drewe. I Crawley organizzano una festa a Grantham House: inaspettatamente arriva il Principe, che è ora tranquillo per il ritrovamento della lettera, e apre il ballo con Rose.

Lo speciale si conclude con una splendida giornata a mare per la servitù: qui, Daisy rifiuta la proposta di Ethan di andare con loro in America, ma Ivy prende il suo posto, lasciando Downton Abbey. Contemporaneamente, Baxter congeda Thomas (che le aveva appena detto di non nascondergli nulla perché sa che può essere sgradevole, ma lei aveva risposto che lui deve fare ciò che ritiene giusto, e lei farà altrettanto) e ringrazia Molesley (che aveva appena finito di giocare a calcetto in spiaggia con altri domestici) per averla aiutata, con queste parole: "Ci sono cose nel mio passato che mi rendevano pavida, però oggi sento che non ho più paura. Non so cosa mi succederà ma sia quel che sia, sarà meglio che avere paura. Voi mi avete resa forte, signor Molesley. La vostra forza ha reso forte anche me". Molesley risponde: "La mia cosa?", facendo ridere la sua collega. Anna e Bates camminano assieme, felici. Il signor Carson e la signora Hughes sono sulla riva del mare, e questa è la conversazione che chiude la stagione:

Hughes: Avanti! Che c'è? Non osate?

Carson: Beh, non vorrei bagnarmi i pantaloni.

Hughes: Se si bagnano, vorrà dire che li asciugheremo.

Carson: Beh... e se scivolassi in acqua?

Hughes: E se sganciassero una bomba? E se ci cadesse in testa un meteorite? Eh... se volete darmi la mano, possiamo entrare insieme.

Carson: Sì, penso che vi darò la mano, così mi sentirò un po' più stabile.

Hughes: Potrete sempre darmi la mano se avete bisogno di sentirvi stabile.

Carson: Non so come, ma riuscite a farlo sembrare un tantino audace.

Hughes: E se anche fosse? *Gli porge la mano*

Carson: *Le prende la mano*

Hughes: Noi due andiamo d'accordo, signor Carson. Possiamo anche permetterci di vivere un po'.

La coppia si incammina, dunque, in acqua, mentre la signora Patmore sorride appena li vede insieme.

Cast[]

Navigazione[]

Questa pagina è collegata con il rispettivo articolo sulla wiki inglese.

Advertisement